Pubblicata il 24/12/2020

Meteo - Domani sera e Santo Stefano con neve e nevischio in Gallura in diversi comuni.

 

Meteo - Ci siamo: l'irruzione artica sta per irrompere sul Mediterraneo e causare un peggioramento delle condizioni meteo con bianche sorprese in vista in Gallura. 

Il meteo in Gallura: Domani, 25 dicembre 2020, deboli piogge al mattino in un'area compresa tra Luogosanto, Aglientu, Aggius e Telti. Pausa fino alle ore serali. Verso le 22, inizieranno le prime nevicate che coinvolgeranno inizialmente Calangianus, Luras e Tempio. Sul Limbara ci saranno accumuli oltre i 650 metri di quota. A Calangianus, Luras e Tempio cadrà neve a graupel (neve tonda a pallini). Per tutta la notte tra domani e il 26 dicembre (Santo Stefano) continuerà a nevicare. La neve a graupel, secondo un autorevole modello meteo a breve termine, cadrà anche ad Aggius, Sant'Antonio di Gallura, Aglientu, spingendosi quasi fino a Trinità e Tergu. Una pausa delle precipitazioni è attesa tra le 7 del 26 dicembre e le ore 12, quando dovrebbe tornare a nevicare, ma stavolta solo a Tempio, Aggius, Luras e Calangianus, sempre con neve a graupel e localmente a fiocchi. Temperature in netto calo, con minime intorno ai 2° a Tempio, Luras, Calangianus. Temperature massime non oltre i 4°.  Vento inizialmente di maestrale, con raffiche fino a 125 chilometri orari a Santa Teresa di Gallura, 70 chilometri orari altrove nella notte tra 25 e 26 dicembre. Seguirà una rotazione a Grecale, nella mattinata di Santo Stefano, con raffiche comprese tra 50 e 70 chilometri orari. 

 

News48

Redazione C48