Pubblicata il 01/08/2020

Calangianus: la fibra ottica è stata attivata. Banda larga per famiglie e imprese fino a 100 mega

 

Anche Calangianus entra nel futuro delle telecomunicazioni. Nei giorni scorsi è stata completata l'attivazione della fibra ottica in tutto il paese. Il progetto della banda larga a Calangianus, era stato avviato dalla precedente giunta Loddo. I lavori iniziarono 3 anni fa, ma solo quest'anno, sotto la nuova giunta Albieri, è arrivato il grosso dei lavori. Infatti, nei primi mesi del 2020, sono stati ultimati i lavori di scavo del tubo che ospita la fibra ottica, è stata portata la fibra ottica da Tempio in 14 giorni e sono stati completati tutti i cablaggi nella rete di chilometri di tubi che percorre il paese. Gli operatori telefonici, da alcuni giorni, stanno iniziando ad attivare i primi contratti per la banda larga, fino a 100 megabyte di velocità. Dall'attivazione in alcuni primi utenti in paese, la velocità in download (scaricamento dati) arriva a 96 megabyte al secondo (contro gli odierni 11 megabyte di media). Passo da gigante anche per la velocità in upload (caricamento dati) che arriva a toccare i 12 megabyte al secondo (contro gli odierni 0.6 megabyte di media). L'attivazione della banda larga nella capitale del sughero, rappresenta un'ottima opportunità di sviluppo, investimento e crescita sia per le imprese, sia per le famiglie. Le imprese, potranno infatti offrire sempre più servizi online e grazie alla digitalizzazione, potranno evolvere il proprio mercato sul web con l'e-commerce ed offrire tanti nuovi servizi ai clienti. Le famiglie invece, avranno molteplici vantaggi, sia per quanto riguarda il lavoro agile da casa (smartworking), sia per navigare sul web, guardando e scaricando film più velocemente e con qualità maggiore con una miriade di contenuti e servizi, prima accessibili in modo "più lento". Chi volesse avere la fibra ottica, dovrà necessariamente contattare il proprio operatore telefonico, per aggiornare o creare un nuovo contratto. La fibra ottica costa sempre meno e gli operatori di telefonia mobile, offrono ulteriori servizi. 

Soddisfatto il Sindaco di Calangianus, Fabio Albieri che dice "dopo tante lotte e richieste in regione, per attivare la banda larga, senz'altro quella dell'attivazione è un'ottima notizia, che apre nuove prospettive allo sviluppo delle imprese e ai singoli cittadini"
Soddisfatto anche il direttore di Canale 48 Web Tv, Mario Savigni che dice "finalmente, dopo lunghissimo tempo l'innovazione tecnologica è arrivata. Siamo pronti ad un salto di qualità e di tecnologia che la nostra emittente aspettava da tempo, sopratutto per quanto concerne lo streaming sul web... meglio tardi che mai"

News48

Redazione C48