Pubblicata il 27/06/2020

Lecco - Dramma in Valsassina. Padre strangola i due figli e si suicida. Si stava separando con la moglie

 

Lecco - Dramma in Valsassina, dove un padre ha ucciso i due bambini di 6 e 12 anni, strangolandoli, per poi togliersi la vita. E' avvenuto a Margno, un comune di 400 abitanti. A causare la tragedia sarebbe stata la difficile separazione tra il padre e la madre. La famiglia è originaria del Milanese, con una casa di villeggiatura a Margno.  Il padre avrebbe ucciso i due figli per poi uccidersi, gettandosi dall'altissimo ponte della Vittoria a Maggio di Cremeno. A trovare i corpi dei figli è stata la madre, giunta dal Milanese disperata dopo aver ricevuto un messaggio dal marito per informarla che non avrebbe rivisto i figli. Sono in corso indagini per stabilire quanto effettivamente accaduto.

 

News48

Redazione C48