Pubblicata il 22/05/2020

Trinità - Maxi giro di spaccio nel centro di accoglienza. Arrestati 8 nigeriani

 

Trinità d'Agultu - I carabinieri di Valledoria con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, del Nucleo Cinofili di Abbasanta e dei carabinieri del comando provinciale, hanno arrestato otto nigeriani tutti ospiti della struttura "La Paduledda", con l'accusa di detenzione e spaccio di droga. L'indagine, che è durata 5 mesi, è culminata con un ordine di carcerazione emesso dal Gip di Tempio. Era partito tutto, dal rinvenimento dentro il centro accoglienza, di siringhe usate da eroinomani- I carabinieri hanno iniziato gli appostamenti, che hanno accertato una fiorente attività di spaccio gestita. I clienti, quasi tutti italiani, consegnavano il denaro attraverso il cancello  e ricevevano le dosi, che i pusher tenevano in bocca, pronti a ingoiarle in caso di arrivo di controlli. Numerosi gli acquirenti segnalati alla Prefettura conme assuntori di droga. 

 

News48

Redazione C48