Pubblicata il 13/01/2020

Filippine - Il vulcano Taal fa paura. Mezzo milione di persone a rischio. Evacuazioni nei dintorni di Manila

 

Filippine - Le autorità hanno avviato una evacuazione totale nel raggio di 17 chilometri dal vulcano Taal, a rischio di una eruzione esplosiva. L'eruzione potrebbe coinvolgere mezzo milione di abitanti dei dintorni della capitale Manila. Nell'intera provincia di Batangas, è stato proclamato lo stato di calamità . Le ceneri già eruttate dal vulcano si sono spinte fino a 14 chilometri di distanza e l'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia ha elevato il livello di allerta a quattro di cinque. L'eruzione potrebbe verificarsi nelle prossime ore o giorni.

Il vulcano è considerato tra i più pericolosi del mondo, a causa del gran numero di persone che vivono nelle sue immediate vicinanze.

 

News48

Redazione C48