Pubblicata il 06/12/2019

100 mila persone senz'acqua nel sassarese. Disagi fino a domani mattina

 

Disagi senza precedenti nel sassarese, dove 100 mila persone sono senz'acqua da 3 giorni. I disagi non sono finiti, perchè per la fine dell'emergenza, bisognerà aspettare domani mattina. A tarda notte l'Enas ha ultimato i lavori di ripristino della maxicondotta lesionata che alimenta con acqua grezza il potabilizzatore di Truncu Reale. Proprio a Truncu Reale, intorno a mezzogiorno è iniziata ad arrivare l'acqua nel serbatoio di accumulo. Per completare il riempimento servono 4 ore. Poi l'acqua dovrà essere trasferita da Abbanoa, nelle vasche del potabilizzatore, che avranno bisogno di altre 2 ore per riempirsi. Poi verrà avviata l'erogazione in rete. Erogazione più rapida per Porto Torres e Stintino, dove l'acqua arriva per caduta. Per Sassari e comuni vicini, il rientro alla normalità sarà più complesso. Serviranno altre 2 ore per riempire i serbatoi di Via Milano da cui poi viene immessa nella rete cittadina. Ci sono da mettere in pressione oltre 200 km di condotte completamente vuote. I problemi per i sassaresi dovrebbero risolversi non prima di domani mattina.

 

News48

Redazione C48