Pubblicata il 09/10/2019

Siniscola: fallisce una rapina, ritrovata l'auto dei malviventi con le impronte digitali

 

Siniscola - Nelle campagne è stato ritrovato il Fiat Doblò, rubato agli inizi di agosto ad Assemini e utilizzato da tre banditi che hanno tentato di rapinare l'ufficio postale del paese lo scorso 2 settembre. Gli accertamenti dei tecnici della Polizia Scientifica hanno permesso di scovare, sul furgoncino, impronte digitali e altre tracce di DNA che saranno analizzate per identificare gli autori del reato. Il mezzo, ben nascosto tra la vegetazione, è stato rinvenuto dagli agenti della Polizia di Stato in un canneto vicino ad un fiume non molto distante dalla cittadina. La rapina era fallita a causa della reazione dell'unica impiegata presente al momento dell'apertura.

 

News48

Redazione C48