Pubblicata il 05/10/2019

Rally Terra Sarda: Diomedi al comando, seguito da Musselli e Siddi, al termine della prima giornata

 

Rally Terra Sarda: questo pomeriggio sono andate di scena le prime 4 prove speciali della ottava edizione del rally della Gallura. Dopo le doppie prove speciali di Calangianus e Sant'Antonio di questa prima giornata, conduce il duo Diomedi-Turati su Skoda Fabia. Al secondo posto troviamo Musselli-Mele a soli 6,6 secondi di distacco su Volkswagen Polo; terzo posto per Siddi-Piccinnu su Skoda Fabia staccati di 19,3 secondi dal leader. Diomedi è stato il dominatore delle due prove speciali di Calangianus, rifilando prima 6 secondi e poi 4,4 secondi a Musselli. Proprio Musselli invece, ha dominato le prove speciali di Sant'Antonio, rifilando sia prima che dopo, 1,9 secondi a Diomedi. 

Domani sono in programma altre 4 speciali (2 ripetute): Luogosanto-Aglientu e Portocervo. Salvo sorprese, sarà ancora testa a testa Diomedi-Musselli a caccia rispettivamente del quinto e terzo successo in 8 edizioni del Rally Terra Sarda

 

News48

Redazione C48