Pubblicata il 15/04/2020

Viviamo l'oggi, con fiducia nel domani, non dimenticando ieri

 

NOI TUTTI: 11 contro 11: Medici,Infermieri,Ricercatori,Produttori;Camionisti;Negozianti,Governo,Forze dell'ordine,Sindaci,Farmacisti,Poste. A disposizione :quanti non sopramenzionati e tutti quelli che osservano le regole e rimangono a casa .Allenatore :IL CORAGGIO -Vice allenatore: IL BUONSENSO; COVID 19 (Ad uomo e contro gli uomini) Coronavirus,Contagi,Positivi,Intubati,Isolamento ,Morti,Cremazioni, Disperazione,Truffatori, Crisi e, Crisi economica ,Truffatori ,Fake News. A disposizione :chi le regole non le rispetta. Allenatore:L'imprevedibilita'; Vice allenatore: La sottovalutazione. Arbitro: SPERANZA GLOBALE. Note:Cartellino rosso per il Coronavirus ma si attendono con trepidazione i tempi dell'espulsione.
"Abituato le domeniche a seguire le partite di calcio per poi scrivere come suol dirsi l'articolo ; in queste dal primo marzo in poi in cui  i pomeriggi li passo, come tutti in casa, mi e' presa una infinita nostalgia. Nostalgia della gente,dei giocatori ,delle forze dell'ordine che salutavo all'ingresso ,di padre e figlio che facevano le riprese per la loro TV privata,per il collega dell'altra testata giornalistica Sarda con cui scambiavamo amichevolmente impressioni ed appunti.In parole povere per quella sana quotidianita'che questo appuntamento mi offriva.Ho cercato cosi' di costruirmi una partita con tutti i canoni strutturali che adottavo nelle felici domeniche dei mesi scorsi.Per la cronaca l'ideale battaglia calcistica si e' conclusa con un roboante 11 a 0in favore di NOI TUTTI.Ad andare a segno sono stati tutti gli undici effettivi.La loro firma L'hanno messa andando in rete di testa,di petto ,di piede o trasformando un rigore che in questo contesto e' piu' giusto definire massima punizione che è poi quella che meriterebbe questo subdolo e cattivo antagonista che si e' insinuato nelle nostre vite.Tutti ma proprio tutti ci hanno messo il cuore per ottenere la vittoria.Contrariamente a quanto accade nelle partite "VERE" non c'e' stato ancora il triplice fischio ,quello finale.Per poterlo sentire distintamente bisognera' purtroppo ancora attendere .Cosi' come per abbracciarci e festeggiare nonché per conoscere l'esito dell' espulsione anzi dell' eradicazione del malvaggio Coronavirus. "

Firmato: GIANNI PISCHEDDA 

News48

Redazione C48