Pubblicata il 04/05/2019

Viterbo - Dopo l'omicidio di un commerciante, la polizia ferma il presunto assassino

 
Viterbo -  Dopo l'omicidio di un 74enne titolare della jeanseria in via San Luca, che è stato trovato senza vita venerdì pomeriggio è scattato un fermo nel corso di un'operazione congiunta eseguita da polizia e carabinieri. Si tratta di uno straniero di 22 anni, bloccato a Capodimonte, paese del viterbese sul lago di Bolsena, e portato nella caserma dei carabinieri. Secondo gli investigatori potrebbe essere l'autore del delitto: sono in corso gli accertamenti del caso e il giovane viene sentito dagli investigatori e dal magistrato arrivato sul posto.
 
News48
Redazione C48