Pubblicata il 10/07/2020

Tempio - Inaugurata la nuova stagione del trenino verde della tratta Tempio-Palau.

 

Tempio - Stamattina è stata inaugurata la nuova stagione del trenino verde sulla tratta Tempio-Palau / Palau-Tempio. In mattinata è partito il viaggio inaugurale da Palau, verso Tempio, che ha toccato varie tappe, alla scoperta dello straordinario scenario che offre il percorso. Ad Arzachena e Luras, le due Pro Loco, hanno offerto agli ospiti vini e cibi locali, del territorio. Menzione speciale per la Pro Loco di Luras, che è stata istituita recentemente. In questa prima occasione, ha dato il meglio di sè, preparando un ottimo spuntino "alla sarda". La Pro Loco di Sant'Antonio di Gallura, oltre alla degustazione, ha offerto un giro in barca nel Lago Liscia. La Pro Loco di Tempio, invece, ha offerto il pranzo presso il Ristorante Bonvicino. Canale 48 Web Tv è lieto di essere stato invitato all'evento inaugurale. Nel dettaglio... I posti a sedere, viste le norme di distanziamento sociale, sono stati ridotti a 30 per carrozza. La Gallura prova a ripartire con il turismo insieme all'Arst, rimettendo in funzione il trenino verde. Durante il periodo invernale, è seguito un restauro lungo il percorso, con la sostituzione di centinaia di traversine in legno e dei rivetti. Il trenino verde ha potenzialità di attrarre turisti, sopratutto dal mare all'entroterra, alla scoperta del territorio gallurese. L'Arst e le Pro Loco dei comuni attraversati dalla ferrovia del trenino verde, si stanno sforzando, lavorando in sinergia per offrire un'esperienza unica al territorio. Ne sono la prova il servizio del battello sul Lago Liscia, il Museo alla Stazione di Arzachena, e la vicinanza di punti di ristoro alla tratta ferroviaria. Presente anche una rappresentante del Fai. Proprio il Fai sta lavorando per riqualificare la Stazione di Tempio, che potrebbe vivere giorni migliori. Proprio nel sito del FAI, fino al 15 dicembre, si potrà votare la Stazione Ferroviaria e il Trenino verde come luoho del cuore. L'assessore al Turismo della città di Tempio, Anna Paola Aisoni, esorta e invita tutti i cittadini di Tempio e del territorio e dice «Tocca a tutta la nostra comunità e al territorio esprimere l’amore e il legame con questo importante pezzo della storia di Tempio e della Gallura. Tempio ambisce a salire nel podio. I primi tre siti a livello italiano, che saranno premiati con importi pari a: 50.000 euro, 40.000 euro e 30.000 euro per effettuare progetti di riqualificazione e valorizzazione. I siti che avranno ricevuto un minimo di 2000 voti, potranno presentare al FAI una richiesta di restauro, valorizzazione o istruttoria sulla base di specifici progetti d’azione. I Sindaci del territorio, invitano i propri concittadini, a fare un viaggio con il trenino verde e vivere un'esperienza unica. In tanti sanno cos'è il trenino verde, ma in pochi ci hanno viaggiato e credeteci: ne vale la pena e viene la voglia di tornarci. Il panorama suggestivo della Gallura nel quale si passa col trenino, rimane impresso nella mente. (N.D.R.)

 

News48 / Redazione C48