Pubblicata il 24/04/2019

Sussulto su Marte. la sonda Insight rileva il primo martemoto della storia

 

Sussulto su Marte. E' un sisma. Il primo martemoto della storia è stato registrato lo scorso 6 aprile dal sismometro Seis. Il sussulto potrebbe rappresentare il primo sisma marziano mai osservato, utile per cominciare a esplorare il cuore del pianeta. I dati sono ancora in fase di elaborazione, ma i ricercatori sono ragionevolmente certi che si tratti effettivamente di un segnale dell'attività interna di Marte - in ogni caso, sono altrettanto ragionevolmente certi che non si tratti di un tremito dello strumento prodotto dai venti di Marte. «Fino ad oggi abbiamo raccolto solo "rumore di fondo", ma ora SEIS ha rilevato un sisma, e questo fatto apre un intero nuovo campo di stidi: la sismologia marziana. Il segnale rilevato rilancia la scienza sismologica planetaria, nata con le missioni Apollo, che lasciarono sulla Luna alcuni sismometri che nel corso degli anni hanno rilevato eventi sismici lunari significativi», afferma Bruce Banerdt, responsabile scientifico della missione InSight. Per l'evento del 6 aprile i ricercatori propendono per un'origine interna al pianeta, ma non si sbilanciano del tutto. Le cause del sisma possono infatti essere più di una: da un movimento interno al pianeta (crosta profonda o mantello) all'attività superficiale di una faglia (una frattura che si può muovere), ma anche l'impatto di un meteorite.

 

News48

Redazione C48