Pubblicata il 31/10/2017

Siccità - Continua la grande secca dei laghi sardi. Liscia al 44% della capienza, Coghinas al 53%, Bidighinzu al 6%. Volume degli invasi sardi inferiore al 50%.

 

Siccità - Continua la grande secca dei laghi sardi. Il volume invasato totale è al 46% della capienza totale. Lo scorso anno la situazione era migliore con la capienza al 52%. Nel Sulcis-Iglesiente il volume invasato dei laghi è al 20% della capienza totale. Situazione peggiore a Punta Gennarta con capienza idrica al 5%. Lungo la zona del Tirso vi è il volume invasato, al 60%. Lungo il Coghinas e il Monte Lerno il volume invasato medio è al 42% di quello invasabile. Situazione più critica nel Bidighinzu e nel Cuga, rispettivamente al 5% e 6%. In Gallura la capienza del Liscia è al 44%. Nel Cedrino, la capienza degli invasi è al 12% con il Lago di Maccheronis a Posada, al solo 9% di acqua invasata. Nella zona del Flumendosa, Campidano e Cixerri, il volume d'acqua invasato nei laghi è al 45%. Situazione peggiore nel Rio Leni nel Monte Arbus e a Simbirizzi. E se non arriveranno ancora le grandi piogge, la situazione è destinata purtroppo, a peggiorare.

News48

Redazione C48