Pubblicata il 06/04/2020

Olbia - Minaccia di far saltare in aria un condominio. Arrestato un 28enne

 

Olbia - I Carabinieri hanno arrestato un 28 enne e lo hanno accusato di maltrattamenti in famiglia, fabbricazione di armi, strage, resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. Ha confezionato una bomba molotov e l'ha piazzata accanto alle bombole dell'impianto a gas condominiale, minacciando di far saltare in aria l'intero palazzo. 
I militari sono intervenuti su richiesta dei suoi familiari, l'hanno bloccato mentre stava ancora perfezionando il suo ordigno e minacciava di scagliarlo prima contro la convivente e la madre, poi contro i militari. Il 28enne ha cercato di resistere all'arresto, sferrando calci e pugni contro i carabinieri, ma è stato bloccato e trasferito nel carcere di Bancali, a Sassari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

News48

Redazione C48