Pubblicata il 28/11/2017

Olbia - Forte esplosione nella notte, nel luogo dove i tecnici della Regione, hanno effettuato un sopralluogo per la realizzazione del piano Mancini. Indaga la Polizia

 

Olbia - Forte esplosione nella notte alle 2.00, sentita da tantissime persone. Gli agenti del commissariato, che sono accorsi nel luogo da dove è partita l'esplosione hanno trovato un contenitore di latta esploso lungo la sponda di uno dei canali, in cui si discute l'attuazione del piano Mancini, al quale si oppone il Sindaco Nizzi insieme ai proprietari del terreni. La polizia sta indagando in tutte le direzioni. Ciò che desta preoccupazione è la coincidenza del luogo del ritrovamento del contenitore esploso, con quello dove ieri si è svolto il sopralluogo dei tecnici incaricati dalla Regione per la realizzazione del piano Mancini, il progetto di salvaguardia idrogeologica che prevede i contestati espropri di circa 45 ettari di terreni privati. L'esplosione è stata molto potente ed è stata percepita distintamente anche in quartieri molto lontani dalla zona.

 

News48

Redazione C48