Pubblicata il 03/12/2019

Olbia confermata come destinazione dei mondiali di judo 2021

 

«Siamo felici di confermare che Olbia ospiterà il World Championship Junior. I campionati mondiali di judo si disputeranno tra fine settembre e i primi di ottobre del 2021 al Geopalace». Così ha esordito Settimo Nizzi durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina, e ha proseguito: «Il risultato mi inorgoglisce come sindaco, per ciò che questo grande evento rappresenta per la nostra città, ma anche come ex sportivo di questa meravigliosa disciplina. Le interlocuzioni sono iniziate molto tempo fa ed ora possiamo finalmente gioire per aver raggiunto il nostro obiettivo». Seduto accanto al Primo Cittadino, Marius Viser, Presidente della Federazione Internazionale di Judo, che così ha commentato: «È un onore per me visitare Olbia e organizzare qui il campionato del mondo juniores. Si tratta di una grande opportunità non solo per lo sport, ma anche per la città e per l’intera Regione. Saranno presenti 600 atleti provenienti da 150 differenti Paesi. Tutta la manifestazione durerà una settimana ed avrà una copertura mediatica importante, con emittenti come CNN, BBC, EuroSport e molte altre ancora. Un’occasione unica per promuovere il territorio in tutto il mondo». Il Presidente ha poi spiegato che la scelta è ricaduta sulla Sardegna, e su Olbia in particolare, perché è una destinazione verso la quale tutti si muovono volentieri e lui stesso ha un feeling particolare con la città, come ha già avuto modo di testare durante il World Championship Veterans 2017. Ha sottolineato che, ancor di più, è stata fondamentale la determinazione del sindaco Nizzi il quale, fin dall’inizio delle interlocuzioni, ha fortemente voluto la manifestazione. Nel corso della conferenza stampa, Viser ha inoltre confermato che saranno messe a disposizione alcune wild card che consentiranno ad atleti locali di partecipare alla prestigiosa competizione, con grande soddisfazione di Gavino Piredda ed Efisio Mele, rispettivamente presidente e vice del Comitato Regionale FIJLKAM Sardegna. «Ringraziamo il Presidente Marius Viser e la Federazione per questa opportunità. L’amministrazione farà tutto il necessario perché la città sia pronta ad accogliere l’evento sportivo nel modo migliore» conclude il Primo Cittadino.

 

News48

Redazione C48