Pubblicata il 21/12/2017

Olbia - A Capodanno vietata la detenzione e la vendita di bevande contenute in bottiglie di vetro, di plastica, in contenitori tetra brik e in lattine.

 

Olbia - Ordinanza sindacale n°208. Dalle ore 21,00 del 31 Dicembre 2017, e fino alle ore 07,00 del 1 Gennaio 2018, nell’area ricompresa tra la rotatoria del Ponte di Ferro, Via Roma, Via Mameli, Via San Simplicio, Via G. D’Annunzio, Via Dei Lidi ed il mare, sono vietate la detenzione e la vendita per asporto – sia in forma fissa che ambulante - di bevande contenute in bottiglie di vetro, di plastica, in contenitori tetra brik e in lattine; I pubblici esercizi ed i locali in cui si svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande, ovvero intrattenimenti musicali e danzanti, nonché i titolari di licenza ambulante – autorizzati alla somministrazione di alimenti e bevande – dovranno somministrare bevande da asporto, esclusivamente, in bicchieri di carta o di plastica; E’ vietato detenere e consumare bevande di qualsiasi genere nelle aree pubbliche succitate, se non contenute in bicchieri di carta e di plastica; La chiusura dei distributori automatici di alimenti e bevande dalle ore 17.00 del 31 Dicembre 2017 fino alle ore 07,00 del 1 Gennaio 2018; Per le violazioni alle disposizioni di cui alla presente ordinanza si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 euro a 500 euro, come stabilito dall’art. 7 bis del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.

 

News48

Redazione C48