Pubblicata il 17/01/2019

Meteo Sardegna - Crescono possibilità di freddo e neve abbondante dal 23 al 25 gennaio. I modelli meteo prevedono una profonda depressione sul Mediterraneo

 

Meteo Sardegna - E' un insolito periodo di previsioni meteo alquanto complesso dovuto allo split del vortice polare. ma più passano i giorni e più si delineano le dinamiche. Questa sera gli ultimi aggiornamenti meteo dei modelli GFS (americano) e ECMWF (europeo) sono molto interessanti. Il periodo di riferimento è 23/25 gennaio. Entrambi prevedono la formazione di una vasta depressione sul Mediterraneo con valori fino a 980 millibar! Inoltre: è previsto l'arrivo di freddo, ma non intenso, con nevicate abbontanti ovunque a quote di bassa collina. Secondo le teorie però potrebbe nevicare a bassa quota proprio a causa delle bassissime temperature in quota e del trasferimento del freddo nei bassi strati tramite le precipitazioni. Manca ancora un po' d tempo, ma le conferme da giorni fanno ben sperare. L'Isola potrebbe ricevere nevicate abbondanti. L'aria gelida in quota potrà trasferirsi facilmente al suolo con le precipitazioni. Ecco quindi che magari vedrete fioccare con 3-4°C e poi, con l'intensificazione dei fenomeni, nevicare copiosamente con temperatura in rapido calo verso lo zero.

Spuntano tendenze con lunga scadenza ma di scarsa affidabilità che prevedono il proseguire di nevicate a ripetizione almeno fino al 27 gennaio, ma la situazione andrà presa con le pinze e seguita passo passo, senza creare allarmismi

 

News48

Redazione C48