Pubblicata il 23/01/2019

Meteo - Inizia il peggioramento. Nella notte nevicate in Gallura a quote collinari; occasionalmente a quote basse durante i fenomeni più intensi. Cadrà neve moderata

 

Meteo - E' ufficialmente iniziato il tanto atteso e discusso peggioramento meteo. Una forte irruzione d’aria fredda proveniente dal Circolo Polare Artico è sul Mediterraneo. Ci piomberà addosso innescando un ciclone mediterraneo. Il minimo di bassa pressione raggiungerà valori di pressione di circa 980 hPa, valori estremi e di conseguenza forte maltempo. Il peggioramento proseguirà velocemente verso est, portando piogge, temporali, grandinate e forti nevicate a quote collinari. Dovrebbe nevicare attorno ai 400-500 metri, ma con potenziali molto bassi, l'aria potrebbe trasferirsi velocemente nei bassi strati portando nevicate fin sui 300 metri, occasionalmente. L'inizio delle nevicate è previsto tra le 19 e le 22. Vi sarà una pausa di precipitazioni tra la mezzanotte e le 4 per la rotazione del ciclone, ma poi i fenomeni riprenderanno in modo copioso fino alla mattinata. Centri come: Tempio, Aggius, Bortigiadas, Luras e Calangianus riceveranno di sicuro la neve, ma non escludiamo fiocchi a Luogosanto, Telti e Sant'Antonio di Gallura. Non siamo sicuri a causa delle varie discrepanze, di quanta neve cadrà, ma potrebbe essere molta, come potrebbe essere anche poca. In ogni caso: è certo che cadrà

 

News48

Redazione C48