Pubblicata il 01/12/2017

Meteo Gallura - Allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 36 ore. Neve sopra i 400 metri, pioggia e gelate notturne. Domani mattina, possibili fiocchi di neve a Tempio e Calangianus

 

Meteo Gallura - Nel pomeriggio di oggi, la Protezione Civile ha emesso un bollettino di vigilanza meteo con un'allerta. L'allerta entrerà in vigore alle 21 di oggi e rimarrà attiva per le prossime 30/36 ore. Si prevedono nevicate oltre i 400 metri; precipitazioni a carattere di rovescio o temporale con cumulati anche elevati, nelle zone occidentali sarde; venti forti dai quadranti occidentali, con raffiche di burrasca lungo le coste esposte; gelate notturne nelle ore più fredde. Mentre sono in atto deboli nevicate nel Monte Limbara a circa 800 metri d'altezza, tra stanotte e domani mattina, la neve potrebbe spingersi fin verso Tempio e Calangianus e qualora fossero confermate precipitazioni intense, non sono da escludere accumuli di qualche centimetro nei due centri abitati dell'Alta Gallura. Ribadiamo che ancora vi è incertezza meteo da parte dei modelli matematici e che gli accumuli potrebbero essere smentiti o anche aumentati rispetto alle attuali previsioni. Intanto Calangianus è già pronto ad un'eventuale emergenza con sacchi di sale per disgelo, già distribuiti da giorni in giro per il paese.

 

News48

Redazione C48