Pubblicata il 23/01/2019

Luras - L'escursionista e fisarmonicista Alessandro Uscidda, intervistato in tv da Giancarlo Magalli sulla disavventura nel Monte Limbara. Con lui anche l'amico Lorenzo Satta

 

Luras - La disavventura dell'escursionista e fisarmonicista Alessandro Uscidda, che si perse sul Limbara lo scorso 9 gennaio, è finita in tv. Quest'oggi a "I Fatti Vostri" su Rai 2, Uscidda è stato intervistato dal conduttore Giancarlo Magalli, che tra l'altro ha una nonna residente a Calangianus, come ammesso nella trasmissione. E' stata raccontata la brutta disavventura sul Monte Limbara che lo ha convolto andando a ripercorrere i vari momenti dell'accaduto. Con Uscidda anche l'amico Lorenzo Satta, il primo soccorritore che lo ha ritrovato riparato in una tana di cinghiali. Magalli ha espresso la sua curiosità ponendo una domanda particolare "è tornato a scalare il Limbara o lo farà?" ed Uscidda ha ribattuto: "no, per ora no. Mi sono preso una pausa, ma tra non molto ci ritornerò". Una storia a lieto fine, diventata popolare a livello nazionale

 

News48

Redazione C48