Pubblicata il 08/04/2021

La Sardegna ad un passo dalla zona rossa a partire da lunedì. Indice RT verso la condanna.

 

La Sardegna rischia e si trova ad un passo dalla zona rossa, probabilmente, da lunedì. Circolano voci e chiacchiere dalla Regione.

L'indice RT, che verrà reso noto domani, potrebbe condannare l'isola alle massime restrizioni nazionali. L'indice RT sembrerebbe sia salito oltre il parametro di 1.25, soglia oltre la quale si entra in zona rossa. Stando a quanto si apprende, sarebbe arrivata una comunicazione informale da Roma a Villa Devoto. Si attende, ovviamente, la conferma della cabina di regia, che domani illustrerà i nuovi dati del monitoraggio settimanale delle regioni. Il rischio che l'isola passi in zona rossa, è tangibile e lo denuncia anche il consigliere dei Progressisti, Francesco Agus su Facebook. L'indice RT in rapida ascesa, rischia di far cambiare colore alla Sardegna in rosso. Indice RT che pare sia determinante, visto che l'incidenza dei casi ogni 100 mila abitanti, vista al ribasso, non influisce in modo decisivo sul cambio di colore. 

Con la zona rossa, sarebbe vietato uscire di casa, se non per motivi di studio, lavoro, salute. Chiuderebbero bar, ristoranti, parrucchieri, centri estetici, barbieri. 

Per ogni decisione ufficiale e definitiva, aspettiamo l'ordinanza che firmerà domani pomeriggio, il Ministro Roberto Speranza.

Solo allora capiremo, se le voci di corridoio della zona rossa erano purtroppo azzeccate o meno.

La notizia è stata riportata da diverse testate giornalistiche regionali.

 

News48

Redazione C48