Pubblicata il 24/11/2017

Ittiri - Tragedia alla fermata dell'autobus. 14 enne muore travolto dal bus che lo avrebbe portato a scuola. La procura di Sassari ha aperto un'inchiesta

 

Ittiri - Tragedia nella mattinana. Antonio Meloni, un ragazzo di 14 è stato investito da un autobus dell'Arst. Antonio frequentava il Liceo Scientifico a Sassari. Stamattina stava aspettando l'autobus nel piazzale davanti al cimitero per andare a scuola. Quanto l'autobus è arrivato i ragazzi hanno cominciato a corrergli a fianco per cercare di salire prima degli altri e assicurasi un posto a sedere, come accade sempre. Nella calca, il ragazzo potrebbe essere rimasto impigliato tra le ruote centrali dell'automezzo ed è stato travolto. I ragazzi che erano, hanno iniziato immediatamente a battere sull'autobus. L'autista del mezzo si è fermato subito, ma per il ragazzo non c'era più nulla da fare. I soccorsi sono stati immediati e l'autista nonostante la sua esperienza, non è riuscito a salvare il ragazzo. Il padre di Antonio è un noto geometra di Ittiri, molto conosciuto e stimato in paese. Sotto shock i ragazzi che erano con lui. La procura di Sassari ha aperto un'inchiesta sull'incidente che ha causato il decesso dello studente. L'inchiesta è stata affidata al sostituto procuratore Mario Leo. Il mezzo è stato sequestrato e trasferito in un deposito dell'Arst. Domani verrà eseguita l'autopsia sul corpo del ragazzo rimasto tragicamente ucciso. L'inchiesta accerterà modalità dell'incidente e le eventuali responsabilità dell'autista che è sotto choc. Dall'Arst è considerato un autista esperto ed é un delegato sindacale della Cisl attento ai temi della sicurezza.

 

News48

Redazione C48