Pubblicata il 22/04/2019

Il patron di Asos perde 3 dei 4 figli rimasti coinvolti negli attentati in Sri Lanka

 

Anders Holch Povlsen, 46 anni, fondatore della nota catena di abbigliamento ASOS, maggiore proprietario terriero della Scozia e il secondo di tutto il Regno Unito, uomo più ricco di Danimarca, ha perso tre dei suoi quattro figli negli attentati in Sri Lanka. Le età dei figli morti negli attentati non sono state diffusi. Pochi giorni prima degli attacchi, una delle figlie, Alma, aveva condiviso una foto dei fratelli, vicino ad una piscina. Il portavoce del colosso dell'abbigliamento Asos ha confermato la morte dei tre bambini. In un'intervista con diversi media internazionali Jesper Stubkier ha chiesto il rispetto della privacy della famiglia. Prima dell'annuncio, il ministro degli Esteri danese Anders Samulesen aveva fatto sapere che tre cittadini danesi erano morti negli attacchi.

 

News48

Redazione C48