Pubblicata il 13/06/2020

Gonnesa: La Regione stanzia 300 mila euro per il ripristino del ponte crollato a Fontanamare

 

Stanziati i fondi per il ripristino del collegamento viario tra l’area dei parcheggi di Fontanamare, in territorio di Gonnesa, e la SP 83. La misura approvata ieri dalla Giunta regionale su proposta dell’Assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia, grazie a una dotazione di 300mila euro, consentirà al Comune di ricostruire le opere stradali e si inserisce nel progetto più ampio di ricostruzione del ponte crollato qualche mese (e dei collegamenti ad esso legati). “Si tratta di una misura attesa, frutto del lavoro di questi mesi, culminato nell’individuazione delle soluzioni utili per consentire nuovamente a una zona di fruire in sicurezza del diritto alla balneazione – spiega l’Assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia – Nelle scorse settimane insieme ai tecnici dell’Assessorato ho verificato lo stato delle opere. Al sopralluogo hanno fatto seguito le interlocuzioni con i soggetti interessati (Comune di Gonnesa, la società Igea, Provincia del Sud Sardegna) con l’obiettivo di arrivare a una soluzione in tempi brevi. Il ripristino del ponte e dei collegamenti ad esso legati sono fondamentali per garantire la percorribilità di una delle spiagge più importanti del Sulcis Iglesiente”. Il ponte crollato qualche mese fa mette in comunicazione la spiaggia di Fontanamare al parcheggio della spiaggia del Sulcis Iglesiente ed è considerata un’opera strategica per il territorio.

 

News48

Redazione C48