Pubblicata il 03/01/2019

Gallura - Tra la tarda notte e domani mattina possibili deboli nevicate a Tempio, Calangianus e Luras. Accumuli compresi tra 0.2 e 3 centimetri. Rapido miglioramento già dal pomeriggio

 

Gallura - Siamo arrivati alla giornata di picco dell'ondata di gelo russo, che sta colpendo particolarmente il centro-sud Italia, in particolare il versante adriatico. I modelli previsionali a medio-breve termine insistono sulla possibilità di deboli nevicate a Tempio, Calangianus e Luras tra la tarda notte e domani mattina. La previsione dei modelli WRF e ICON, indica un accumulo di neve tra 0.2 e 3 centimetri. Le temperature minime caleranno sensibilmente quasi fino a 0° nei centri abitati, mentre in periferia e nelle campagne si andrà sotto zero. Rapido miglioramento già dal pomeriggio. Quando tornerà il freddo? Le tendenze confermano da giorni possibilità di neve tra il 10 e il 13 gennaio, a quote modestamente medio-basse (300 metri in su), ma occorrerà attendere visto il lasso di tempo ancora troppo lungo e le incertezze ancora prevalenti

 

News48

Redazione C48