Pubblicata il 29/03/2020

Coronavirus - Nel mondo oltre 600 mila casi. 30 mila decessi; un terzo in Italia

 

Coronavirus - I casi nel mondo sono 665.164 secondo il conteggio del Centro studi su Covid-19 della Johns Hopkins University. Le vittime a livello globale sono 30.852, di cui un terzo in Italia con 10.023. Segue la Spagna con 5.982 morti. Quanto al numero di positivi confermati gli Stati Uniti hanno il numero più alto, con 124.686 casi. 

331.122 sono i casi di Covid-19 segnalati nell'Unione europea e nel Regno Unito, con 20.984 decessi. L'aggiornamento arriva dall'Ecdc (European Centre for Disease Prevention and Control), che fornisce il dettaglio paese per Paese: Italia (92.472), Spagna (72.248), Germania (52.547), Francia (37.575), Regno Unito (17.089 ), Paesi Bassi (9.762), Belgio (9.134), Austria (8.291), Portogallo (5.170), Norvegia (3.845), Svezia (3.447), Repubblica Ceca (2.663), Irlanda (2.415) , Danimarca (2.201), Lussemburgo (1.831), Polonia (1.638), Romania (1.452), Finlandia (1.218), Grecia (1.061), Islanda (963), Slovenia (691), Croazia (657 ), Estonia (640), Ungheria (408), Lituania (394), Bulgaria (331), Lettonia (305), Slovacchia (295), Cipro (179), Malta (139) e Liechtenstein (61).

Passando ai decessi: Italia (10.023), Spagna (5.690), Francia (2.314), Regno Unito (1.019), Paesi Bassi (639) , Germania (389), Belgio (353), Svezia (102), Portogallo (100), Austria (68), Danimarca (65), Irlanda (36), Grecia (32), Romania (29), Norvegia (20) , Lussemburgo (18), Polonia (18), Ungheria (13), Repubblica Ceca (11), Finlandia (9), Slovenia (9), Bulgaria (7), Lituania (7), Croazia (5), Cipro (5 ), Islanda (2) ed Estonia (1).

 

News48

Redazione C48