Pubblicata il 10/03/2020

Calangianus - Vietati gli spostamenti in entrata e in uscita, salvo motivi gravi e urgenti. Lo dice la nuova ordinanza del Sindaco Albieri. Ecco tutti i punti dell'ordinanza

 

Calangianus - Il Sindaco Albieri, viste le nuove misure di prevenzione e contrasto del Coronavirus, emanate dal governo Italiano, emette un'ordinanza. 1) è vietato l'ingresso e l'uscita di persone fisiche all'interno dei territori, salvo motivi gravi e urgenti come: motivi di lavoro, situazioni di necessità, motivi di salute, rientro presso il proprio domicilio. L'autocertificazione va compilata ed è disponibile sul sito www.comune.calangianus.ot.it

2) In caso di sintomatologia, tosse o febbre, è fatto obbligo di rimanere al proprio domicilio e di limitare al massimo i contatti sociali. Contattare il proprio medico e comunicare il proprio stato di salute a info.viaggi19@atssardegna.it 

3) tutti i soggetti arrivati in Sardegna negli ultimi 14 giorni, o in arrivo in queste ore, hanno l'obbligo di fare la quarantena di 14 giorni, evitando di uscire di casa e di avere contatti con le persone. Sono tutti tenuti a comunicare il proprio isolamento e i propri dati personali, all'indirizzo email sopra citato. 

4) sono sospesi eventi sportivi e competizione di ogni ordine, grado e disciplina

5) attività didattica sospesa fino al 3 aprile, compresi i viaggi di istruzione

6) bar e ristoranti dovranno aprire dalle ore 06.00 alle ore 18.00, facendo rispettare la distanza di un metro tra le persone e adottando le misure di prevenzione. Dopo le ore 18.00, bar e ristoranti potranno svolgere la propria attività, esclusivamente con le consegne a domicilio (valide anche per le pizzerie) e dovranno sempre rispettare le indicazioni igenico-sanitarie

 

News48

Redazione C48