Pubblicata il 15/11/2017

Calangianus - La Regione ha deliberato al Comune il finanziamento di 1 milione e 800 mila euro per il superamento delle problematiche idrauliche del canale Barrottu. Lo annuncia il Sindaco Albieri

 

Calangianus - La Regione Sardegna ha deliberato al Comune il finanziamento di 1 milione ed 800 mila euro per il superamento delle problematiche idrauliche del canale Barrottu. Ad annunciarlo è stato il Sindaco Albieri con un post su Facebook. Per i meno intenditori, il canale Barrottu, è il canale sotto il quale è stato tombato il rio che raccoglie le acque di Tre Monti e Rio Moias. Il canale in caso di forti piogge, può diventare una bomba d'acqua, se incontra ostacoli che ne impediscono il deflusso. E' accaduto in passato, quando allora il rio non era tombato. Alcuni anni fa in seguito ad alcuni violenti nubifragi ci furono dei brutti segnali con scantinati e muri perimetrali abbattuti all’intorno. Ancora oggi si guarda con una certa apprensione alla presenza del canale tombato, considerato che situazioni analoghe sono risultate altamente rischiose per la popolazione, si teme che quel fiumiciattolo nascosto si trasformi in un mostro. Il rio può diventare pericoloso se non si puliscono le griglie degli ingressi e se non si tiene sotto controllo l'interno. Ben venga quindi il finanziamento e gli interventi da fare. Un altro tassello che si aggiunge alla lista delle promesse fatte dalla Lista Albieri.

News48

Redazione C48