Pubblicata il 13/04/2020

Calangianus - Diventa obbligatorio l'uso di mascherine e guanti per andare: a fare la spesa, in uffici pubblici o per uscire in strada. Multe per i trasgressori

 

Calangianus - Dal 10 aprile è in vigore una nuova ordinanza del Sindaco Albieri, si tratta della numero 11. Da tale data, fino al 30 aprile (salvo proroghe) è fatto l'obbligo in tutto il paese a tutti i cittadini, di usare mascherine e guanti per: andare a fare la spesa nei centri commerciali, accedere a uffici pubblici, uffici postali, banche, mezzi pubblici, e in ogni altro luogo chiuso in cui è previsto l'accesso generalizzato di persone, nelle strade pubbliche e nelle attese per accedere agli esercizi commerciali del paese. Chi non ha la mascherina, deve indossare una sciarpa o un foulard, ma le mascherine sono state distribuite gratuitamente a tutti i cittadini. In caso di violazione e rifiuto da parte dei cittadini di tali disposizioni, i titolari di esercizi commerciali sono tenuti ad avvisare il Comando della Polizia Locale. 

L'inosservanza del provvedimento è punita con la sanzione amministrativa da euro 25 a euro 500.

Si confida nella massima sensibilità di tutti i cittadini a tale disposizione. 

 

News48

Redazione C48