Pubblicata il 18/10/2019

Cagliari - Massacra di botte i genitori per denaro. Arrestato un 19 enne

 

Cagliari - Un 19 enne è finito in manette per maltrattamenti e lesioni. Ha minacciato e picchiato a sangue la madre e il patrigno, tormentandoli per sette mesi con continue richieste di denaro. Gli agenti della Squadra mobile della questura di Cagliari hanno messo fine al loro incubo. Secondo quanto ricostruito, il ragazzo ha cominciato le sue vessazione nel marzo scorso: voleva soldi, sempre di più e in modo assillante, ed ad ogni rifiuto scatenava la sua rabbia nei confronti della madre e del patrigno, insultati, minacciati e picchiati brutalmente. Il culmine a settembre, quando durante l'ennesimo litigio il 19enne ha pestato a sangue i genitori, mandandoli all'ospedale con prognosi di 30 e sette giorni. Oggi l'arresto e il trasferimento nel carcere di Uta.

 

News48

Redazione C48