Pubblicata il 22/01/2020

Allarme coronavirus: muta e si propaga facilmente. In Cina 9 morti. Un caso sospetto in Australia e negli Stati Uniti

 

Cina - Il nuovo virus della Sars può mutare e propagarsi più facilmente. Lo riferiscono le autorità cinesi. Il nuovo virus ha fatto altre vittime in Cina: i casi accertati anno superato i 400 e le vittime sono aumentate a nove. Dall'Australia arriva la notizia di un primo caso sospetto. Il virus è trasmissibile da uomo a uomo. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha convocato per domani un Comitato di emergenza.

Le autorità sanitarie degli Stati Uniti si apprestano ad annunciare il primo caso in America. Sarebbe stato registrato nello Stato di Washington. Il paziente era stato ricoverato per polmonite la scorsa settimana ed era stato di recente a Wuhan, la città cinese considerata l'epicentro della diffusione del virus. Aumentano anche i casi delle persone contagiate: 77 nuovi, portando a 291 il totale. 

 

News48

Redazione C48