Pubblicata il 18/01/2017

Sardegna - Emergenza neve e disagi in montagna: Desulo, Fonni, Alà e Buddusò sono isolati. Ad Alà ed Orune c'è un black-out elettrico. Problemi anche ad Olbia ed a Tempio nel tribunale.

 

Sardegna: l'emergenza neve attanaglia la nostra isola nei comuni di montagna. Le nevicate abbondanti hanno fatto accumulare circa 90 cm di neve a Fonni e Desulo, ed oltre un metro sul Bruncu Spina. Le strade sono impraticabili e i mezzi dell'Anas non riescono a sfondare le barriere di neve e ghiaccio, presenti sulle strade. Fonni, Desulo, Alà dei Sardi e Buddusò sono isolati, mentre ad Orune ci vengono segnalati dei black-out elettrici. La situazione è difficile, con le strade impraticabili. Ieri una donna che doveva partorire, ha impiegato ben 6 ore per recarsi da Desulo all'Ospedale di Nuoro. Un'enormità. Sono stati mobilitati i soccorsi, da Cagliari arriveranno un battaglione dell'esercito e dei mezzi pesanti dei Vigili del Fuoco. A Fonni e Desulo le nevicate impediscono ai pastori di raggiungere gli ovili. Disagi anche per la guardia medica ed i servizi sanitaril poichè il personale non riesce ad arrivare nei paesi più isolati e garantire soccorso ai cittadini. Disagi anche a Tempio dove sono crollati dei pezzi di un cornicione di un appartamento, lungo Viale Fonte Nuova, i pullman dell'Arst per ora non viaggiano vista la sprovveduta mancanza di pneumatici invernali o catene; anche il Tribunale non se la spassa bene, poichè i giudici o gli avvocati non si sono potuti recare nei vari processi, a causa delle strade impraticabili. Problemi anche ad Olbia, dove è crollato un pezzo di recinzione lungo 6 metri, nella scuola media di Via Veronese. Fortunatamente nessun ferito. A La Maddalena a causa delle raffiche di vento superiori ai 100 km/h, è crollata una lampada nella torre del faro, davanti alla banchina degli Albini. Ad Arbatax a Capo Bellavista, una raffica di vento, ieri sera ha raggiunto i 146 km/h!!. La situazione è delicata ed i soccorsi sono al lavoro.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni