Pubblicata il 17/01/2017

Gallura - E' arrivata la grande neve. 20 cm di neve a Calangianus e Tempio, di meno altrove. Disagi alla viabilità stradale, specie alla Fumosa. Domani scuole ancora chiuse.

 

Gallura: è arrivata come previsto la grande neve nei monti. Imbiancati tutti i paesi sopra i 300 metri di altezza. A Calangianus, Tempio, Luras e dintorni sono caduti dai 15 ai 20 centimetri di neve. A Calangianus nei luoghi più esposti alla neve, I cumuli di manto bianco sono arrivati a 25 centimetri. E' nevicato ovunque, da Bortigiadas, a Trinità, a Sedini, a Perfugas, Telti, Sant'Antonio, Aggius e tanti altri comuni. Gravi disagi alla circolazione lungo la SS127 e lungo le strade provinciali e comunali. A Tempio nelle curve della Fumosa, ci sono dei camion fermi al km 47. Problemi anche a Calangianus lungo l'arteria principale e sulla circonvallazione. Disagi anche nel tratto di strada tra la Cantoniera Larai e Telti, dove il manto stradale è colmo di neve. I mezzi spazzaneve sono pochi e passano poche volte, perciò le strade sono impraticabili. Auto ferme, e principalmente in circolo la mitica Panda, insieme a tanti fuoristrada. Nelle prossime ore non escludiamo altre nevicate, seppur debol e non escludiamo neanche la comparsa del ghiaccio. Domani le scuole resteranno chiuse. Ed è proprio per domani che è atteso un rialzo della quota neve, compresa tra i 500 e i 600 metri. La neve cadrà ancora, seppur meno di oggi ( tra i 3 ed i 7 centimetri ). I paesaggi sono innevati come per magia, la nevicata per molti è anche superiore al manto che si cumulò nel febbraio nel 2012, che fu una sorta di 1956 e 1985 tris. Per ora è tutto. Bambini.. divertitevi sotto la neve e fate tanti pupazzi, una occasione così non ritornerà presto. Buon divertimento!! (Foto: Archivio C48/ Scatto: Maurizio Savigni)

News48

Scritto da: Maurizio Savigni