Pubblicata il 15/01/2017

Olbia - 37 enne fallisce un attentato in un palazzo. Un abitante si è svegliato, lo ha sentito e l'ha messo in fuga.

 

Olbia: fallisce un attentato in un condominio da parte di un 37 enne che è stato arrestato dai Carabinieri.  L'uomo non accettava il fatto che la sua famiglia avesse perso all'asta il condominio di via degli Ulivi. Perciò durante la scorsa notte, non rendendosi conto che all'interno ci fossero quattro famiglie tra i quali anche un bimbo di alcuni mesi, ha cosparso il perimetro e l'androne dello stabile con del liquido infiammabile. Uno degli abitanti, infastidito dai rumori si è affacciato, ha visto l'uomo compiendo il gesto e lo ha messo in fuga.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni