Pubblicata il 05/01/2017

Meningite - 6 nuovi casi sparsi per l'Italia. Grave un 47 enne di Treviso ed una 70 enne di Palermo

 

Meningite: continuano i casi di persone infette, 6 quelli nuovi nelle ultime ore. A Ravenna un 40 enne si è si è sentito male mentre era ospite di parenti. Le analisi di laboratorio hanno identificato la presenza di meningococco y ( uno dei sierotipi, contenuti nel vaccino ). In Veneto è stato ricoverato, un 47 enne all'Ospedale di Treviso. Dopo gli esami di laboratorio è risultato affetto da meningite da meningococco. Attualmente è ricoverato in terapia intensiva in gravi condizioni. Ricoverata a Padova una bambina, affetta da meningite pneumococcica. Lo comunica la direzione sanitaria, ribadendo che per la forma di meningite pneumococcica non sussiste alcun pericolo di contagio. In Abruzzo, una donna 51 enne è affetta da una forma rara, ma non contagiosa di meningite, è ricoverata da ieri all'ospedale di Avezzano. Lo comunica la Asl 1 Abruzzo. Il tipo di meningite da cui è stata colpita la paziente, spiegano i medici dell'ospedale, è la Listeria monocytogenes. Non sussiste rischio di trasmissione della malattia ad altre persone venute a contatto con la donna. Versa in condizioni molto gravi: è in prognosi riservata e viene curata con una terapia antibiotica. A Palermo un caso di meningite batterica. Una donna 70 enne è ricoverata in isolamento.E' in condizioni gravi, ma non preoccupanti. In Puglia vi è un caso di meningite di tipo virale non infettivo nell'ospedale di Barletta. Si tratta di un uomo di 43 anni, che presenta patologie serie che favoriscono l'insorgere di questo tipo di infiammazione.

 

News48

Scritto da: Maurizio Savigni