Pubblicata il 04/01/2017

Filippine - Commando musulmano ribelle assalta una prigione a Kidapawan, 150 detenuti evasi

 

Filippine - Un commando musulmano ribelle armato ha assaltato una prigione a Kidapawan. Dopo un lungo scontro con la polizia, tra cui l'uccisione di una guardia carceraria, gli assaltatori sono riusciti a far evadere 150 persone dal carcere. Solo quattro di questi, sono stati ricatturati dalla polizia. Il commando probabilmente appartiene al fronte di liberazione islamica Moro.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni