Pubblicata il 04/01/2017

Lodi - Donna in gravidanza ha forti dolori alla pancia, all'Ospedale la rimandano a casa e perde il figlio. Aperta un'inchiesta

 

Lodi: il 2 gennaio una donna 33 enne incinta, si era presentata all'Ospedale di Melegnano con forti dolori alla pancia. I medici le avevano detto che era tutto a posto rimandandola a casa. La donna la sera era peggiorata e perdeva sangue. Era ritornata all'Ospedale e le avevano praticato un parto cesareo d'urgenza, ma per il suo feto non c'è stato più niente da fare. La donna ha presentato una denuncia ai Carabinieri per aver perso il figlio, probabilmente soffocato dal cordone ombelicale. La Procura di Lodi ha aperto un'inchiesta. Il piccolo doveva nascere il 18 gennaio.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni