Pubblicata il 02/01/2017

Toscana - Tre casi di meningite in 24 ore. Una 20 enne colpita dal tipo C e due persone dal tipo B

 

Toscana: sentiamo parlare sempre di più di casi di meningite e persone ricoverate, con anche svariati decessi. L'Istituto Superiore della Sanità avverte che non c'è nessuna epidemia e che i numeri sono sempre stabili. In Toscana sono state ricoverate tre persone nelle ultime 24 ore per meningite. Un caso riguarda il meningococco C: una ragazza 20 enne residente a Prato, è stata ricoverata in terapia intensiva all'Ospedale Santo Stefano. Il caso lo ha confermato il laboratorio dell'Ospedale Meyer. Altri due casi riguardano il tipo B. A Livorno un uomo 83 enne emofilo, è stato ricoverato con appunto una meningite di tipo B. Sempre per meningocco di tipo B è stato ricoverato un uomo di 55 anni a Impruneta ( Provincia di Firenze ) presso l'Ospedale di Santa Maria Annunziata. La AUSL avverte che tutte e tre le persone versano in condizioni stabili, non rischiano la vita e che è stata attivata una profilassi generale, per individuare i soggetti con cui sono venuti a contatto.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni