Pubblicata il 31/12/2016

Capodanno - Misure di sicurezza alle stelle in tutta Italia ed in Europa. Sequestrate tonnellate di botti tra Roma, Napoli e Ferrara

 

Capodanno: sarà una serata blindatissima nei concerti e negli eventi in piazza, oggi appunto, nell'ultimo giorni dell'anno. Elevate misure di sicurezza in tutta Europa. A Londra per la prima volta i poliziotti viaggeranno armati in metro e circa 30 mila controlleranno le strade della Capitale. Sorveglianza speciale e controlli serrati anche in Italia. A Roma sorvegliati speciali il Colosseo ed il Circo Massimo, ritenuti luoghi simbolo e obiettivi degli attacchi terroristici. Sono state installate barriere di sicurezza come fioriere antisfondamento; metal detector ovunque. Circa mille agenti di polizia saranno impegnati in varie zone della città. In campo anche tiratori scelti, poliziotti a cavallo ed in bicicletta. A Firenze vi saranno metal detector e controlli serrati in Piazzale Michelangelo, dove si esibirà il cantante Marco Mengoni. A Milano situazione invariata, con una proibizione dei botti solo in Piazza Duomo. A Venezia niente brindisi con bicchieri e bottiglie di spumante in vetro in tutte le piazze e nei ponti, previe sanzioni salatissime ( dall'ordinanza del Sindaco Brugnaro. A Verona sono state installate barriere di cemento contro camion autobomba in Piazza Bra. Alta sicurezza pure a Napoli dove si esibiranno in concerto artisti locali ed internazionali. Stessa cosa anche a Bari dove si esibiranno Fedez, J-Ax e la rivelazione dell'anno: Fabio Rovazzi con le canzoni "andiamo a comandare" e "tutto molto interessante". Intanto proseguono i sequestri di botti illegali o scaduti: 3 tonnellate sequestrate a Napoli, 700 chili a Roma e 400 chili a Ferrara. Buon anno a Voi tutti, in salute, in allegria ed IN SICUREZZA.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni