Pubblicata il 24/12/2016

Supercoppa Italiana - Il Milan batte la Juve ai rigori 5 a 4. Bianconeri ancora a digiuno da trofei, fuori dai confini italiani

 

Supercoppa Italiana: nella finale disputata a Doha in Qatar il Milan ha vinto ai rigori 5 a 4 al discapito della Juventus. Nei primi 120' di partita il risultato era rimasto inchiodato sull 1 a 1. Prima sono passati in vantaggio i bianconeri al 18' con Chiellini che ha sfruttato un cross di Pijaniç. Il Milan ha poi pareggiato i conti con Bonaventura al 38' con un colpo di testa a girare su un cross di Suso. Amarezza più accesa per una Juventus studiata per vincere la Champions che manca da moltissimi anni. Juventus che fa digiuno ancora di trofei internazionali dopo aver speso 100 milioni circa di calciomercato. Il Milan promette bene, ma ovviamente crescerà pian piano con una rosa formata da 10 italiani, e la stramaggioranza giovani, basti pensare a Donnarumma che vince il primo trofeo a soli 17 anni, così come Locatelli e Lapadula o anche Pasaliç. Insomma, quest anno in 2 partite ufficiali il Milan ha avuto sempre meglio nei confronti della Juventus entrambe le volte vincendo, ma la Juventus non ne fa una gran cosa: vuol tentare di vincere la Champions. La strada è lunga, il tempo ed il lavoro ripagheranno le sorti e l'impegno.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni