Pubblicata il 06/12/2016

Cronaca - Ricoverati i due feriti dell'incidente sulla Calangianus - Tempio. Hanno delle semplici fratture. Uno dei feriti è calangianese

 

Tempio - Dopo la chiusura della strada Statale 127 tra Calangianus e Tempio, dopo il bivio per Nuchis al km 39 e 600 metri, accaduto intorno alle ore 13.30, la strada è stata riaperta al traffico. Ricordiamo che l'incidente ha coinvolto due auto: una Peugeot grigia e una Fiat Qubo color celeste chiaro. I passeggeri risultano ricoverati in terapia all'Ospedale Civile Paolo Dettori e riportano delle fratture dopo il terribile impatto. La Fiat Qubo sembra riportare meno danni, mentre la Peugeot ha la parte anteriore tutta squarciata, motore e gomme comprese. I danni fanno intuire ad una ipotetica invasione di corsia della Peugeot che viaggiava verso Tempio o ad una sbandata con tamponamento della Fiat Cubo viaggiante verso Calangianus. Sappiamo che un ferito è calangianese. Il tratto dove si è verificato l'impatto, è tristemente noto per il verificarsi di incidenti specie durante giornate piovose come oggi, che negli anni scorsi sono stati anche mortali. Speriamo che i feriti si dimettano quanto prima.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni