Pubblicata il 13/06/2019

Sardegna: domani il picco del caldo africano: fino a 40 gradi. Allerta incendi. Vento forte e polveri sahariane

 

Sardegna: La rapida risalita di un vortice depressionario dall'Algeria verso le Baleari risucchierà proprio in direzione della nostra isola una massa d'aria estremamente calda d'estrazione sahariana. Alla quota di circa 1500 metri, le temperature saliranno oltre i +25°C con possibili picchi fino a +27°C. Sono Valori estremamente elevati e superiori alle medie del periodo anche di 12°C/13°C. Non mancheranno elevate concentrazioni di silt desertico in atmosfera. I picchi di calore interesseranno i settori occidentali, interni e settentrionali dove le correnti di scirocco ed ostro, interagendo con l'orografia locale, faranno salire diffusamente i termometri, tra la tarda mattina ed il primo pomeriggio, oltre i 35°C con possibile superamento della soglia dei 40°C tra Nurra, Anglona e Sassarese, con possibili picchi fino a 42°. Nelle zone costiere il caldo non si farà sentire a causa delle brezze. E' previsto vento forte prima da sud-est e poi in virata da sud-ovest con raffiche comprese tra 40 e 70 km/h. La Protezione Civile ha emanato un'allerta gialla per rischio di incendi in quasi tutta la regione. Da sabato è previsto un calo termico, con il ritorno delle temperature sui valori normali per il periodo

 

News48

Redazione C48