Pubblicata il 13/11/2016

Ultim'ora - Violento sisma di magnitudo 7.4 sconvolge la Nuova Zelanda centrale. Si temono danni e morti

 

Terremoti: alle ore 12.03 ora italiana, un fortissimo sisma di magnitudo 7.4 ribassato da 8.1, ha sconvolto la Nuova Zelanda centrale. Il sisma è avvenuto a soli 5km da un paese di circa 850 abitanti: Hammer Springs. Colpita anche Christchurch che era già stata devastata da un forte sisma avvenuto nel 2011. Si temono danni e morti. Vi terremo aggiornati

News48

Scritto da: Maurizio Savigni