Pubblicata il 13/09/2018

Rimini - 48 enne sardo nei guai: entra in un bar da ubriaco e dice: bevo alla faccia dei Carabinieri, ma sul locale erano presenti proprio i militari

 

Rimini- Singolare vicenda a Novafeltria: un 48 enne è finito nei guai dopo la storia che stiamo per raccontarvi. Il sardo era ubriaco e andava in giro armato di coltello. In seguito all'allarme di alcuni residenti, sul posto sono intervenuti gli uomini dell'Arma, che lo hanno denunciato a piede libero per porto ingiustificato di armi. Dopo essere stato rilasciato, il 48enne, ancora ubriaco ha detto ai militari: "Ora vado al bar e mi bevo un'altra birra ". I Carabinieri lo hanno seguito e trovato dentro il locale mentre beveva una pinta dicendo: £bevo alla faccia dei Carabinieri", ma questa volta è finita nuovamente male. I militari presenti nel locale sono intervenuti nuovamente, denunciando anche il barista che ha servito il 48 enne nonostante fosse visibilmente ubriaco. Il barista rischia una multa fino a 2600 euro. 

News48
Redazione C48