Pubblicata il 13/09/2018

Stati Uniti - L'uragano Florence è a 400 km dalle coste. Domani l'impatto devastante nelle coste del North Carolina

 

Stati Uniti - Si avvicina sempre di più e fa sempre più paura: l'uragano Florence è arrivato a 400 km dalle coste. Domani si verificherà il devastante impatto nelle coste del North Carolina. L'uragano si muove verso nord-ovest ad una velocità di 25 km/h con venti che spirano fino a 210 km/h. E' stato declassato tutt'a un tratto da categoria 4 a categoria 2, ma il suo impatto sarà comunque devastante. Florence dopo essersi addentrato di qualche chilometro nell'entroterra, si dirigerà verso il South Carolina. Una vasta porzione di territorio verrà interessata da piogge torrenziali con accumuli localmente di 400mm. I fenomeni si avvertiranno verso sud fino a parte della Georgia, mentre verso nord giungeranno fino alla Virginia. Sulle coste, si dovranno fare i conti con venti tempestosi che innescheranno mareggiate responsabili di erosioni di alcuni tratti costieri nelle zone più esposte, oltre che alle piogge alluvionali. Si stimano danni per almeno 5 miliardi di dollari quando tutto sarà passato. 

 

News48

Redazione C48