Pubblicata il 15/04/2017

Serie A - Finisce in pareggio 2 a 2 il primo derby cinese tra Inter e Milan. Rossoneri che agguantano il pari al 97° con Zapata

 

Serie A - Finisce in pareggio 2 a 2 il primo derby cinese tra Inter e Milan o meglio tra Suning e Yonghong. Resoconto della partita: dopo lo spettacolo delle coreografie, parola al campo. Prime occasioni del Milan che al 2° minuto con Mati Fernandez apre il contropiede rossonero. Deulofeu è un lento a controllare e calciare, Handanovic è bravo a respingere, poi sulla continuazione dell'azione Bacca spara alle stelle dal limite dell'area piccola. Intorno al quarto d'ora brividi per l'Inter che subisce due colpi dal Milan con Suso costringe alla parata Handanovic, poi Deulofeu colpisce il palo crossando da posizione ravvicinata. Ma poi per i rossoneri è buio totale e allora l'Inter in due zampate ne approfitta, prima con Gagliardini che lancia Candreva che su una dormita di De Sciglio sblocca il match al 36° e poi con Icardi al 44° che viene trovato da Perisic sul secondo palo ed insacca il 2 a 0. Secondo tempo che parte lento, con il Milan che si sveglia tardi e l'Inter che colpisce senza però segnare. I rossoneri fanno tanti cambi e si predispongono in 5 in attacco, cercando il pareggio a tutti i costi. Al 38° la profezia delle rimonte di una delle squadre ai derby si fa risentire ed ecco al 38° Suso che crossa, trova Romagnoli lasciato solo ed è 2 a 1, con i rossoneri che accorciano, ma è solo l'inizio. 5 minuti di recupero ed accade di tutto, vari cambi e falli con Locatelli che sfiora l'espulsione per un calcio a Nagatomo. Si perde tempo ed Orsato aggiunge 2 minuti di recupero che aiutano il Milan. Al 97° corner di Deulofeu, Bacca si gira e fa assist a Zapata che tira, traversa linea, ma la gol line tecnology dice Gol. 2 a 2 per i rossoneri e fischio finale. Il primo derby cinese finisce in parità.

News48

Redazione C48