Pubblicata il 06/10/2017

News48 Grand Slam di kata a Olbia-Subito a medaglia le cinque coppie azzurre nelle tre specialità in programma

 

Cinque coppie in gara, cinque medaglie. La sessione mattutina del Grand Slam di kata, valida per la qualificazione al mondiale in programma domani mattina, sabato 7 ottobre, al PalAltogusto di Olbia, vede l’Italia conquistare un bottino di assoluto rispetto. Nella specialità Katame no Kata, la coppia Andrea Fregnan-Stefano Moregola si impone nel gruppo 1 (under 35) mentre Stefano Proietti e Alessandro Varazi conquistano l’argento nel gruppo 2 (over 35); seconda piazza del podio, nella specialità Ju no Kata, anche per Laura Bugo e Carlotta Checchi nel gruppo 1 e perGiovanni e Angelica Tarabelli nel gruppo 2; medaglia di bronzo, infine, per Mauro Collini e Tommaso Rondinini nel Nage no Kata gruppo 2. Nella sessione pomeridiana, spazio alle specialità Kime no Kata e Kodokan Goshin Jitsu. Il Grand Slam, valevole come qualificazione al campionato mondiale in programma domani, si chiuderà alle ore 18 con le premiazioni. Soddisfatto Giosuè Erissini, capo delegazione degli azzurri, secondo cui “la squadra è arrivata a Olbia motivata e ben preparata. Il movimento è in crescita e il nuovo regolamento predisposto dalla commissione nazionale, presieduta da Monica Piredda, consentirà di crescere ancora, incrementando la partecipazione alle competizioni grazie ai due campionati paralleli: il primo riservato alle coppie d’elite, l’altro ai giovani praticanti”.

News48

Redazione C48