Pubblicata il 26/03/2017

Formula 1 - La Ferrari torna alla vittoria in Australia con Vettel dopo 27 gran premi. Mercedes staccate di 10 secondi. Hamilton secondo e Bottas terzo. Quarto Raikkonen

 

Formula 1 - La Ferrari torna alla vittoria con Sebastian Vettel in Australia dopo un lungo digiuno di 27 gran premi. Vittoria perfetta, è filato tutto liscio per il cavallino rampante. Delusa e scioccata la Mercedes. Hamilton cede con le gomme troppo presto e si ferma prima di Vettel. Accade tutto qui, appena Hamilton rientra in pista si trova davanti Verstappen, il giovane talento Red Bull che da filo da torcere a chiunque. Dal team esortano Hamilton a sorpassarlo, ma non gli riesce. Ed è cos' che Vettel ritarda la sosta infilando secondi agli inseguitori. Si ferma al giro numero 23 e rientra prima di Verstappen ed Hamilton. Dopo qualche giro, riinizia a scavare secondi sugli inseguitori. Hamilton appare frastornato e nel team Mercedes Toto Wolff batte pugni sul tavolo. La Ferrari è velocissima e alla fine rifila 10 secondi alle inseguitrici, proprio le Mercedes che l'anno scorso facevano così proprio alla Ferrari, se non peggio. La situazione pare essere capovolta, con Ferrari rinnovata dentro e fuori. La vittoria di oggi è frutto di un lungo lavoro e di silenzio stampa invernale. Tutti i tantissimi giri effettuati nei test invernali, dimostrano affidabilità, ma la strada è ancora lunga. Si migliorerà giorno dopo giorno, siamo solo all'inizio del mondiale. E la Mercedes deve ricorrere ai ripari, la W08 appare misera ai macchinoni che l'anno preceduta o forse è la Ferrari che è troppo veloce come dice anche Niki Lauda, e intanto l'inno italiano torna a suonare dopo 553 dall'altra parte del mondo. Speriamo sia solo l'inizio di un buon cammino per la Ferrari per far tornare grande l'Italia in Formula 1. In bocca al lupo a tutti.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni