Pubblicata il 25/06/2017

Formula 1 - A Baku dopo una gara infinita, vince Ricciardo davanti a Bottas e Stroll. Quarto Vettel e quinto Hamilton

 

Formula 1 - A Baku dopo una gara infinita, vince Ricciardo davanti a Bottas e Stroll. Quarto Vettel e quinto Hamilton. Gara ricca di incidenti e colpi di scena. Al via si sono urtati Raikkonen e Bottas, con il pilota Mercedes costretto a rientrare ai box. Più tardi alcuni contatti hanno costretto l'entrata della safety car in pista, ma ad ogni rientro di quest'ultima sono accaduti incidenti ed è stato necessario far rientrare la macchina di sicurezza in pista. Proprio al rientro della safety car, Hamilton e Vettel quando erano primo e secondo si sono scontrati. Il pilota della Mercedes ha compiuto una brutta frenata dopo una curva cieca, e Vettel lo ha tamponato. Bandiere rosse per circa dieci minuti. A gara ripresa Hamilton lamentava una parte del casco montata male ed è stato costretto al rientro ai box intorno al 30 esimo giro. Mentre rientrava, arrivava la comunicazione dei commissari di gara che penalizzavano Vettel di 10 secondi o a un pit stop o a fine gara. Il ferrarista è tornato ai box ed ha scontato la penalità. Al rientro in pista era settimo davanti ad Hamilton. Ne sono seguiti 20 giri di fuoco, con il ferrarista svantaggiato con un motore più vecchio e con meno potenza. Alla fine dopo vari sorpassi, ha vinto di misura Ricciardo, seguito da Bottas, che da quinto ha rimontato 30 secondi a Stroll e lo ha sorpassato a 50 metri dalla bandiera scacchi. Primo podio per il giovane canadese della Williams. Ora in classifica piloti comanda sempre Vettel, che tiene Hamilton staccato di 14 punti.

News48

Redazione C48